UN HOTEL UNICO ED EMOZIONANTE

Dove arte e magia si incontrano

Un’esperienza unica ed emozionante

L'arte di Muraless

La facciata dell’hotel, in cui Mr. Brainwash ha raccontato
il tema dell’amore ispirato da Romeo e Giulietta,
è il primo assaggio di un percorso d’arte disegnato
per realizzare un nuovo tipo di ospitalità, fondata
sulla bellezza e sull’emozione.

Il francese Thierry Guetta vero nome di Brainwash
concentra sulla facciata di Muraless Art Hotel
la sua grande orchestra di influenze pop,
prese da maestri come Andy Warhol, Keith Haring
e Banksy e tecniche street, padroneggiate
nel corso di una carriera che l’ha portato a diventare
uno degli artisti più richiesti a livello mondiale,
non solo nel campo dell’arte di strada.

Si prosegue con la spettacolare
hall di Muraless Art Hotel,
decorata dall’opera di Agron Hoti,
artista contemporaneo
di fama internazionale salito
alle luci della ribalta per via
delle sue opere energiche,
ricche di colore e dall’impatto
sull’occhio quasi incontrollato.

Arte Made in Italy

Il Viaggio

Il clou del viaggio si concretizza nelle camere che compongono
l’anima di Muraless Art Hotel. Più di 50 artisti hanno dato nuova linfa vitale alla struttura,
ognuno con il suo stile personale e particolare, tutti votati all’esaltazione del gusto e del genio italiani.
Sono stati scelti 12 temi diversi (architettura, arte, cinema, design,
lirica, moda, motori, musica, storia, scienza, vino e cibo) per raccontare lo Stivale a tutto tondo.

Il progetto artistico è stato realizzato in collaborazione con la galleria milanese Deodato Art,
con la curatela di Chiara Canali, curatrice indipendente esperta di Street Art
e la collaborazione di Andrea Zamengo (aka Chill Surrealist).

Temi e Personaggi iconici

94 Camere a tema